Coppa del Mondo di Sci Alpino: BORMIO torna protagonista
Coppa del Mondo di Sci Alpino: BORMIO torna protagonista

Definito il calendario della stagione 2017/18 di Coppa del mondo maschile di sci alpino: c’è anche Bormio. Il Fis Autumn Meeting di Zurigo ha confermato le trentanove gare in programma annunciate nel Calendar Conference di Portoroz lo scorso mese di maggio. 9 discese, 6 supergiganti, 8 giganti, 10 slalom, 2 combinate alpine, 2 city event, 1 gigante parallelo mentre le finali saranno disputate ad Are.

7 le gare previste in Italia: 2 di velocità in Val Gardena venerdì 15 e sabato 16 dicembre con supergigante e discesa. Gigante sulla Gran Risa in Val Gardena il 17 e il 18 gigante parallelo per poi passare allo slalom notturno sulla 3-Tre di Madonna di Campiglio. La Pista Stelvio di Bormio torna protagonista dopo tre anni con la discesa il 28 dicembre e con la combinata alpina il giorno successivo. 

(Foto bormioski) 


Data: 06/10/2017
 
01/12/2017, 13:11
SI SCIA!!!

Si potrà sciare nel carosello fra  Bormio 2000 e 3000 metri.
cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

20/11/2017, 18:14
Presentazione ufficiale. Si scia dal 2 dicembre

Nell’ambito della conferenza stampa organizzata dalla onlus “Cancro primo aiuto” per promuovere il circuito giovanile “Memorial Walter Fontana, presso Palazzo Lombardia sono state presentate le due prove della Coppa del Mondo maschile in programma a Bormio il 28 e 29 dicembre. Questa mattina sono stati altresì presentati gli altri maggiori appuntamenti degli sport invernali che fanno della Valtellina un punto di riferimento importante per tutti gli sport invernali. Dai tricolori di slalom a Bormio (30/12) e quelli di velocità a S. Caterina Valfurva (20/25 marzo 2018) a quelli di short track sempre a Bormio, alla Coppa Europa di freestyle a Livigno (22/23 marzo 2018).

La discesa in programma il 28 dicembre sulla pista Stelvio e la combinata del giorno seguente sono risultati essere il fiore all’occhiello, come ha dichiarato Maurizio Gandolfi, componente del comitato organizzatore: “Avevamo preso l’impegno di riportare il grande sci sulla Stelvio e l’abbiamo mantenuto”.

Soddisfatto anche il vicepresidente regionale Fabrizio Sala: “Una regione che merita sempre il massimo livello”. Al lavoro quindi a Bormio per arrivare preparati all’evento, come testimonia Valeriano Giacomelli, ad della società impianti bormina, che ha anche annunciato l’apertura il 2 dicembre: “L’inversione termica di questi giorni non ci ha aiutato, ma è prevista a fine settimana un’ondata di freddo che ci permetterà di completare l’innevamento della parte bassa della pista. Sopra i 2000 metri è già tutto al meglio, in 10 giorni arriveremo sino in paese”.

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

18/10/2017, 10:33
ISPEZIONE FIS A BORMIO: ADESSO E’ ALL’AVANGUARDI

Soddisfatto il direttore della Coppa del Mondo maschile Marcus Waldner: “Tornare sulla Stelvio è come tornare in chiesa. E’ una pista importante che rientra nel circuito ed era attesa dagli atleti. Qui tutto è pronto, manca soltanto la neve e i cannoni sono già stati piazzati. Bormio ha fatto un grosso investimento tecnologico e adesso è all’avanguardia. C’è pure un sistema di pompaggio più potente che, prendendo l’acqua dal torrente Frodolfo che scende dalla Valfurva, la porterà sino in cima alla partenza superando un dislivello di oltre mille metri. Il 15 dicembre effettueremo il controllo della neve”.

Le ispezioni sulla Stelvio continuano.

 

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

10/10/2017, 15:59
BORMIO WORLD CUP

More info:

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009