La Tangenziale di MORBEGNO si inaugura in bicicletta
La Tangenziale di MORBEGNO si inaugura in bicicletta

Date dell'evento:
28 Ottobre 2018

CAMMINATA/BICICLETTATA - 28 ottobre 2018 

Programma dell’evento 

Ore 13.30 Ritrovo c/o Rotonda di Talamona – Nuovo Ponte sull’Adda 

Ore 14.00 Punto Stampa 

Ore 14.15 Partenza camminata/biciclettata lungo la nuova Tangenziale 

(L’accesso alla nuova SS 38 è consentito solo a pedoni e biciclette) 

Aree parcheggio per i partecipanti 

- Area parcheggio capannone dismesso 

- Ex Strada provinciale per Val Tartano 

- Valeriana (SP16/Via Eliporto) 

- Strada comunale accesso ai fondi parallela alla SS 38 

- Area chiosco Ponte 

Accessi e ritrovo biciclette 

Da Sondrio attraverso Sentiero Valtellina Da Morbegno zona svincolo Tartano - Valeriana 

Durante l’evento 

Attraversamento pedoni gestito dai volontari della Protezione Civile Assistenza lungo tutto il percorso Saranno allestiti punti di ristoro con assaggi di prodotti tipici locali Animazione musicale e intrattenimento per bambini 

Organizzazione a cura di Regione Lombardia, Provincia di Sondrio e Comunità Montana di Morbegno. 

(Foto strade & autostrade) 


Data: 20/10/2018
 
30/10/2018, 14:51
"Accessibilità a VALTELLINA e cuore dell’Europa

Inaugurazione, ieri della Tangenziale di Morbegno alla presenza, tra gli altri, del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, degli assessori Claudia Maria Terzi (Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile), Massimo Sertori (Enti locali, Montagna e Piccoli comuni), Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima) e del sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia Fabrizio Turba.

FONTANA: "GRANDE OPERA CHE MIGLIORERA’ L’ACCESSIBILITA’ A VALTELLINA E A CUORE DELL’EUROPA".

I NUMERI

Dieci km di lunghezza dallo svincolo di Cosio a quello di Tartano, 2 gallerie naturali di lunghezza complessiva di circa 5 km e 5 viadotti. Un cunicolo di emergenza per l’evacuazione delle gallerie che corre parallelo all’infrastruttura e un costo di 280 milioni di euro, di cui 125 stanziati dalla Regione Lombardia. 

Le dichiarazioni: 

Attilio Fontana: "Quando si inaugura un’opera pubblica importante come questa, che contribuisce a migliorare l’accessibilità a un territorio come quello della Valtellina l’unica valle che riesce a tenere insieme agricoltura, impresa e turismo, è una grande festa per tutti. Questa infrastruttura è la dimostrazione di una Lombardia che ha voglia di guardare al futuro e che non vuole fermarsi di fronte a nessuna difficoltà. Spero che l’inaugurazione di quest’opera sia foriera di un futuro ancora più roseo. Tutti quanti ci stiamo impegnando per portare i Giochi olimpici invernali del 2026 in Valtellina, se questo sogno si realizzerà, sarà stato ancora più utile essere riusciti a completare in tempo questo snodo viario". Entro l’anno dovrebbero partire anche i lavori della variante di Tirano che, insieme a quella di Morbegno avvicinerà ulteriormente Milano alle montagne della Valtellina".

Claudia Maria Terzi: "La Tangenziale consente di ridurre in maniera significativa i tempi di percorrenza, e questo sarà particolarmente evidente durante gli orari di punta e i giorni più critici. Migliorare l’accessibilità della Valtellina significa agevolare l’affluenza dei turisti, efficientare i collegamenti verso Milano e garantire la vivibilità dei paesi interessati, che non subiranno più il traffico di attraversamento e la presenza ingombrante dei mezzi pesanti, con tutto quello che questo comporta per quanto riguarda la salute dei cittadini, la sicurezza stradale e più in generale la qualità della vita. Questa infrastruttura è fondamentale non solo per la Valtellina ma per la Lombardia nel suo complesso. Il beneficio principale  non sarà solo a vantaggio di Morbegno, ma anche di tutti coloro che raggiungono le località turistiche della Valle".  



cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

24/10/2018, 08:29
Il taglio del nastro lunedì 29 ottobre

Alle 13.00 il taglio del nastro, alle 16.00 l’apertura della strada al traffico veicolare:

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009