Autorit? in visita ai cantieri della Val Pola in Valdisotto
AutoritÓ in visita ai cantieri della Val Pola in Valdisotto

Ieri, lunedì 11 aprile, il presidente della Provincia Massimo Sertori, l’Assessore ai Lavori Pubblici Silvana Snider, il Prefetto di Sondrio Erminia Rosa Cesari, i rappresentanti di Regione Lombardia e l’impresa esecutrice hanno effettuato una visita ai cantieri della Val Pola, in Valdisotto. 

“I lavori effettuati rappresentano già il 70% dell’intervento complessivo che sarà ultimato entro l’anno prossimo. Lo stato di avanzamento delle opere, dunque, è in linea con il cronoprogramma”. Alle parole di Sertori  seguono i fatti: secondo i programmi, entro maggio la pista, oggi percorsa da veicoli pesanti con carichi infiammabili e da chiunque sia dotato, per motivi personali di uno speciale permesso rilasciato dal Comune di Valdisotto, dovrebbe essere chiusa alla circolazione per circa due mesi. 

 

Il sopralluogo di ieri aveva una duplice funzione, ossia verificare lo stato di avanzamento dell’intervento e trovare una soluzione alternativa all’ormai imminente chiusura della pista bassa, prevista per consentire la realizzazione di alcune opere tra le quali il  nuovo tratto di 

strada provinciale. 

 

Un sopralluogo che ha permesso al presidente della Provincia di sintetizzare un risultato che permette la chiusura della strada per non più di 20 giorni: “Realizzando una bretella di collegamento tra la strada provinciale e l’attuale pista ci è stato confermato che i lavori in programma potrebbero essere eseguiti ugualmente, limitando i disagi e  consentendo così una riapertura anticipata della strada bassa. Prima di ogni decisione definitiva  l’argomento sarà di nuovo affrontato e approfondito nel corso di un Comitato di Sicurezza appositamente convocato dal Prefetto lunedì prossimo in Prefettura a Sondrio”. 

 


Data: 12/04/2011