BORMIO regina del ghiaccio
BORMIO regina del ghiaccio

Date dell'evento:
31 Gennaio 2020
01 Febbraio 2020
02 Febbraio 2020

Mondiali Junior di Short Track a Bormio dal 31 gennaio al 2 febbraio. Un evento internazionale all’interno del Palaghiaccio che vedrà protagonisti quasi 200 atleti provenienti da 36 nazioni impegnati in gare di velocità di pattinaggio sul ghiaccio su una pista tirata a lucido per l’occasione. 

 Il programma - Speed Skating Championships

Giovedì 30 gennaio: 

- 08.00 Allenamento ufficiale

- 19.30 Riunione di apertura

Venerdì 31 gennaio:  

- 09.30 Apertura ufficiale

- 09.50 Turni di qualificazione 1500, 500, 1000 metri donne e uomini – Turni di qualificazione 3000 metri staffetta donne e uomini

Sabato 1 febbraio: 

- 09.25 Finali 1500, 500 metri uomini e donne

- 13.20 Cerimonia di apertura

- 13.30 Semifinali e finali 1500 metri uomini e donne
Batterie, Quarti di finale, semifinali e finali 500 metri uomini e donne
Semifinali 3000 metri staffetta donne
Semifinali 3000 metri stafetta uomini
Cerimonia di premiazione

Domenica 2 febbraio:

- 09.30 Finali di classifica 1000 metri uomini e donne

- 13.15 Batterie, Quarti di finale, semifinali e finali 1000 metri uomini e donne
Finali 3000 metri staffetta donne
Finali 3000 metri staffetta uomini
Cerimonia di premiazione

- 19.30 Party Finale

 

 

 


cristina culanti
Data: 25/01/2020
 
03/02/2020, 11:10
La Magnifica Terra PROMOSSA

Oltre 200 atleti di 38 nazioni hanno gareggiato ai Mondiali Juniores dello Short Track di Bormio e l’assessore allo Sport e Giovani della Regione Lombardia Martina Cambiaghi esulta, anche in vista delle Olimpiadi 2026:

“Abbiamo assistito a uno spettacolo di grande livello e i miei complimenti vanno a tutti i volontari e agli organizzatori che hanno promosso un evento che ha saputo ancora una volta valorizzare la Valtellina e tutta la nostra Regione. Si è trattato di una manifestazione entusiasmante. Bormio e tutta la Valtellina si sono dimostrati ancora una volta terra di sport e palcoscenico ideale per grandi eventi sportivi. Oggi – ha concluso Cambiaghi – abbiamo registrato cinque nuovi record mondiali e quatto record italiani. Questi risultati rappresentano il miglior biglietto da visita in vista dei Giochi Olimpici di Milano-Cortina 2026. Auspico dunque che occasioni di questa caratura diventino ancora più frequenti”.

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

25/01/2020, 09:44
Eventi collaterali

(cliccare per ingrandire)

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009