CORONAVIRUS: situazione internazionale
CORONAVIRUS: situazione internazionale

In più di 140 paesi o regioni sono stati confermati nuovi casi di contagio

(16 marzo)

In Italia ci sono più di 24.500 casi di coronavirus confermati, di cui 1809 con esito mortale. In Italia e nelle altre regioni colpite vale quanto segue: i viaggiatori devono informarsi sulla situazione presso le autorità locali.

Casi confermati in Svizzera

Positivi al test più di 2200 persone, di cui confermati 1680 persone, sono morte 14 persone.

Nel mondo sono state segnalate più di 169 000 infezioni con il nuovo coronavirus.

6518 persone sono decedute; 3305 persone sono morte al di fuori della Cina continentale.

Totalmente sono state curate più di 77 000 persone.

Per la maggior parte delle persone, la malattia ha un decorso blando. Le persone che hanno più di 65 anni e quelle già affette da altre malattie possono tuttavia ammalarsi gravemente.


cristina culanti
Data: 16/03/2020
 
26/03/2020, 18:11
SPERANZA

Basta numeri, basta supposizioni, basta catastrofismi... Occorre combattere questa guerra contro un virus con coraggio e determinazione, senza farsi prendere dal panico... Basta numeri, stiamo parlando di persone, di umanità... di una umanità che uscirà certo anche da questo inferno, perché sembra di vivere un inferno o meglio sembra vogliano farci vivere un inferno. Newsinfo tornerà a parlare di numeri quando questo virus la smetterà di colpire e le persone inizieranno a guarire (come già sta succedendo).

Nel frattempo, penso sia una cattiveria inaudita ricorrere a castighi quali ordinanze, divieti, autocertificazioni, multe, verbali, penali... non trattateci così, non ce lo meritiamo e non ce lo potremo permettere... Torniamo umani, non c’è bisogno di sindaci sceriffi, né di bastonate sulla testa, c’è bisogno di speranza, solo di quella, e di coraggio… Questa mattina in un supermercato a Villa di Tirano c’erano alcuni carabinieri, dei gentiluomini che chiedevano "va’ tutto bene?" Chapeau!

(Però questo grafico ve lo propongo, perché è esaustivo, per il resto, il sito del Corriere della Sera propone un monitoraggio molto intelligente della situazione).  

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

23/03/2020, 17:20
23 marzo

I numeri parlano chiaro: i casi di contagio sono in aumento

NEL MONDO

Infezioni: più di 367.038 persone Decedute: più di 16097  

SVIZZERA (8,57 milioni di abitanti)

Infezioni: 8547 persone 

Sono morte 66 persone

ITALIA (60,48 milioni di abitanti)

Infezioni: più di 63927 persone, 28.761 solo in Lombardia (10,04 milioni di abitanti)

Esito mortale: 6077 persone

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

20/03/2020, 17:58
20 marzo

Nel mondo sono state segnalate più di 244000 infezioni con il nuovo coronavirus. 10 030 persone sono decedute.

Totalmente sono state curate più di 86000 persone.

In Italia ci sono più di 41000 casi di coronavirus confermati, di cui 3405 con esito mortale. 

Casi confermati in Svizzera

Positivi al test: circa 4840 persone Di cui confermati: 4176 persone

Sono morte: 43 persone

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

19/03/2020, 20:47
19 marzo

Nel mondo sono state segnalate più di 219000 infezioni con il nuovo coronavirus.

8969 persone sono decedute; 5724 persone sono morte al di fuori della Cina continentale.

Totalmente sono state curate più di 85500 persone.

In Italia ci sono più di 35500 casi di coronavirus confermati, di cui 2978 con esito mortale. 

Casi confermati in Svizzera:

Positivi al test: circa 3888 persone, di cui confermati: 3438 persone

Sono morte: 33 persone

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

18/03/2020, 18:07
18 marzo

Stato 18 marzo 2020, ore 16.30:

In più di 140 paesi o regioni sono stati confermati nuovi casi di contagio.

In Italia ci sono più di 31500 casi di coronavirus confermati, di cui 2503 con esito mortale. 

Casi confermati in Svizzera

Numero di casi di malattia Positivi al test: circa 3028 persone Di cui confermati: 2772 persone

Sono morte: 21 persone

Nel MONDO sono state segnalate più di 198000 infezioni con il nuovo coronavirus.

7988 persone sono decedute; 4751 persone sono morte al di fuori della Cina continentale.

Totalmente sono state curate più di 82 500 persone.

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

17/03/2020, 18:19
Aggiornamento

Nel mondo sono state segnalate più di 182500 infezioni con il nuovo coronavirus.

7171 persone sono decedute; 3945 persone sono morte al di fuori della Cina continentale.

Totalmente sono state curate più di 79 500 persone.

In più di 140 paesi o regioni sono stati confermati nuovi casi di contagio.

In Italia ci sono più di 27 500 casi di coronavirus confermati, di cui 2158 con esito mortale.

Casi confermati in Svizzera

17 marzo 2020, ore 13.45:

Numero di casi di malattia Positivi al test: circa 2650 persone Di cui confermati: 2269 persone

Sono morte: 19 persone

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

17/03/2020, 18:16
Valichi svizzeri

Update 17.03.2020, ore 16:30

A causa del coronavirus presso tutti i valichi di frontiera svizzeri vengono reintrodotti i controlli sistematici. Nei Grigioni tutti i valichi verso l’Italia e l’Austria saranno chiusi tra le ore 20.00 e le ore 05.00. Il transito verso Samnaun rimane garantito. I valichi tra la Svizzera e l’Austria e tra l’Austria e il Principato del Liechtenstein sono in parte chiusi. Il traffico viene convogliato attraverso i valichi principali. L’entrata dai Paesi confinanti è permessa soltanto ai cittadini svizzeri, a persone in possesso di un permesso di dimora in Svizzera o a persone che devono entrare in Svizzera per ragioni professionali. Rimane consentito anche il traffico di transito e il traffico delle merci. Possono entrare anche le persone che si trovano in stato di assoluta necessità. Questi provvedimenti sono finalizzati a proteggere la popolazione svizzera nonché a garantire l’operatività del settore sanitario svizzero.

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009