GHIACCIAIO di CAMPO nord. Bilancio estate 2008

Il ghiacciaio di Campo nord, sito a sud ovest di Livigno, è un ghiacciaio campione, quindi uno di quelli monitorati in lungo ed in largo dal sergizio glaciologico lombardo. Da quest’estate poi, anche la temperatura è tenuta sotto controllo dalla nuova stazione meteo di quota 2953, posta a metà dell’apparato glaciale.

Il bilancio 2008 , come per gli anni precedenti, risulta ancora una volta fortemente negativo. Alla quota di 3000 mt, la perdita di spessore di ghiaccio è di oltre 2 metri e la fronte ha perso mediamente 15 metri di lunghezza. In effetti, la copertura nevosa è stata già carente ai primi luglio per sparire del tutto a metà luglio. Le alte temperature che raramente di notte sono scese sotto lo 0°, hanno portato a oltre due mesi ( luglio e agosto ) di  ablazione ( scioglimento ) continua.

Se il trend prosegue a questo ritmo, è legittimo pensare che entro il prossimo ventennio anche di questo apparato non ne rimarrà più nulla. 

Davide Colombarolli 

 


colombarolli davide
Data: 15/10/2008