In VALTELLINA la Winter Deaflympics 2019

Date dell'evento:
12 Dicembre 2019

E' iniziato il conto alla rovescia per le tanto attese Olimpiadi dei Sordi, in programma dal 12 al 21 dicembre e presentate ufficialmente in occasione della fiera Skipass tenutasi a Modena domenica 3 novembre allo stand FISI. 

Sempre lo scorso fine settimana, in previsione delle prossime Olimpiadi dei Sordi, l’Unione Polisportiva Chiavennese ha organizzato nella splendida cornice del Palazzo del Ghiaccio di Madesimo un test event di curling. Alla prova hanno partecipato atleti italiani, svizzeri e croati.

Franco Masanti, sindaco di Madesimo: "Ospitare una manifestazione di carattere internazionale come le Winter Deaflympics per noi è motivo di orgoglio" "Le Olimpiadi dei Sordi sono una grande novità per il nostro territorio, che, per dieci giorni, diventerà il palcoscenico di questa emozionante kermesse sportiva. Non vediamo l’ora di dare il via per accogliere a braccia aperte e dare il benvenuto agli atleti provenienti da tutto il mondo".

Il prossimo appuntamento è per mercoledì 27 novembre alle 11.30 a Palazzo Lombardia,con una conferenza stampa a cui saranno presenti vari rappresentanti del mondo paralimpico, tra cui Giacomo Pierbon, plurimedagliato nello sci alpino alle Olimpiadi invernali del 2015 che si sono svolte in Russia.


cristina culanti
Data: 11/04/2019
 
07/12/2019, 15:13
Madesimo, Chiavenna e Santa Caterina Valfurva

“Vogliamo una possibilità”, è questo lo slogan ufficiale della manifestazione.

Limitati da un deficit apparentemente invisibile e per il quale mancano le adeguate infrastrutture di accesso, inclusione e partecipazione ad una vita sociale e lavorativa “normale”, i non udenti alzano la voce e richiedono più attenzione. La loro missione è far conoscere al mondo le difficoltà che affrontano ogni giorno e dimostrare come, attraverso lo sport, si possa imparare a superare tutti gli ostacoli.

Location e discipline

Giovedì 12 dicembre, alle ore 16.30, è prevista la cerimonia di apertura in Piazza Garibaldi a Sondrio. Il portabandiera della delegazione azzurra sarà l’atleta non udente Giacomo Pierbon, che in Russia nella precedente edizione delle Deaflympics ha conquistato ben 5 medaglie nella specialità di sci alpino.

Le gare si svolgeranno in 3 diverse località: Madesimo, Chiavenna e Santa Caterina Valfurva. 

Le discipline sportive saranno invece 6: sci alpino, snowboard, sci di fondo, hockey su ghiaccio, curling e scacchi, una novità assoluta della manifestazione.

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009

17/04/2019, 15:17
More info

Dal 12 al 21 dicembre sono attese in Valtellina e Valchiavenna 5mila persone:

cristina culanti


Autore dal
18/06/2009