La “polenta e missoltini” del LAGO di COMO
La “polenta e missoltini” del LAGO di COMO

Si dice che con loro non deve mai mancare la polenta e Davide Van De Sfross gli ha dedicato una canzone dialettale. La polenta con i missoltini sono una tipicità della cucina del Lago di Como e si possono scoprire in tutto il loro gusto alla Festa del pesce di Menaggio sabato prossimo, 2 luglio, grazie al gruppo Vivi Nobiallo. La cucina apre alle 19.00 e la location è il parco giochi della cittadina del Lago di Como. Il menù è a base di fritto di mare, polenta e agoni e i classici missoltini e, a seguire, musica con Nello e Santino.

Nell’attesa, anche se potete gustarli quando volete nelle trattorie e nei ristoranti del Lago, vi sveliamo qualcosa su cosa sono i Missoltini: una semiconserva ittica a base di agoni eviscerati, salati e essiccati al sole. Il loro nome deriva da “misolta”, il contenitore di legno dove venivano pressati per poi venir, appunto essicati al sole, così da conservarli nel tempo in mancanza di frigoriferi.     

(Foto osteria del Giuanin)


cristina culanti
Data: 29/06/2016