Livigno accoglie Miss Padania

Plaza Placheda a Livigno si tinge di verde sabato 9 gennaio per accogliere Miss Padania 2010. 

La manifestazione, ormai giunta alla dodicesima edizione, farà tappa anche nel Piccolo Tibet con una grande festa che vedrà protagoniste le più affascinanti bellezze padane.

Il circuito di Miss Padania è ripartito fin dal 23 novembre su Radio Padania Libera con la trasmissione condotto ogni giorno alle 14.00 da Sammy Varin. Protagoniste le aspiranti miss, che si presentano, raccontando programmi, aspirazioni, sogni. La partecipazione è aperta a tutte le ragazze, che attraverso i tre titoli assegnati dalla manifestazione – Miss Padania, Miss Sole delle Alpi, Miss camicia Verde – possono compiere i primi passi nel mondo dello spettacolo e della moda. La selezione delle concorrenti avviene attraverso una tre giorni, in cui le ragazze devono seguire prove e corsi, con cui si intende accertare anche qualità individuali che vanno oltre la bellezza fisica.

Niente di più appropriato che Livigno quindi,  dove ancora si parla l’antico lombardo del tempo del Carroccio. Il caratteristico paese alpino è già pronto ad offrire la cornice ideale a un evento che intende rilanciare i valori e le tradizioni delle genti.

Nello stesso week end (9-10 gennaio), sempre a Livigno, è in programma il secondo Snow Festival, organizzato dal Movimento Giovani Padani, Media Padania e dallo Sci Club First. Lo scopo della manifestazione, una vera e propria festa sulla neve, è raccogliere fondi per l’Associazione Cancro Primo Aiuto, che fornisce assistenza sociale e sanitaria a favore degli ammalati di cancro nell’ambito territoriale della Regione Lombardia. Fra gli scopi dell’ente, oltre all’assistenza domiciliare, la prevenzione e la cura di questa malattia.

Per chi volesse iscriversi allo Snow Festival, fino a venerdì  08 gennaio 2010 le quote si raccolgono presso lo Sporting Club Livigno, tel:  970177, mentre durante il week end di gare ci si dovrà rivolgere alla Scuola Sci Centrale con sede presso la partenza della telecabina di Mottolino. Per informazioni: Angelo Pozzoli, tel.  337 376314.


cristina culanti
Data: 19/12/2009