LIVIGNO smart city delle ALPI
LIVIGNO smart city delle ALPI

 

“Credo che Livigno possa diventare la prima smart city delle alpi. Siamo molto contenti di aver portato a termine questo progetto: da oggi chi verrà a Livigno potrà ricaricare le proprie auto in diverse zone della nostra località”. Le parole del vice sindaco di Livigno Remo Galli ben spiegano l’iniziativa in collaborazione con Repower per la realizzazione delle cinque PALINA, le colonnine per la ricarica simultanea di veicoli elettrici, in aggiunta a quelle già esistenti su tutto il territorio. Pe l’estate 2018 si pensa, sempre in collaborazione con Repower, di installare diverse BITTA, per la ricarica delle e-bike. “Si tratta di una iniziativa che denota attenzione e lungimiranza da parte dell’Amministrazione Comunale – ha dichiarato Fabio Bocchiola, Country Manager di Repower Italia -. Con questo progetto Livigno si è dotata di un vero circuito per la mobilità elettrica che promuove la località offrendo un servizio innovativo e intelligente. Siamo orgogliosi come Repower di essere i partner di questa iniziativa che sono sicuro porterà sempre più Comuni, in contesti di pregio come questo, a scegliere la mobilità elettrica.”

La presentazione il prossimo 19 giugno alle 11.00 presso il Comune di Livigno.

(Le PALINA Repower verranno posizionate presso il parcheggio del centro Aquagranda, Plaza Placheda, Parcheggio zona San Giovanni, Parcheggio zona Passo Eira mentre le BITTA  presso Malga Federia, Passo della Forcola, Passo Eira, Zona Ponte delle Capre, Parco Giochi Mottolino e Latteria).

 


cristina culanti
Data: 08/06/2018