Museo Etnografico Tiranese
Museo Etnografico Tiranese

Ieri, giovedì 9 luglio ha riaperto il Museo Etnografico Tiranese, gestito dal Comune di Tirano in collaborazione con il Consorzio Turistico Media Valtellina. Fino ad ottobre si potrà visitare quello che il MET definisce “Un piacevole viaggio alla scoperta di Tirano e della sua storia. Il giardino è unico.” e grande è la soddisfazione del presidente del Consorzio Turistico Media Valtellina: "“Il Museo Etnografico Valtellinese è un altro importante tassello che si aggiunge alle eccellenze culturali che il Consorzio, in collaborazione con i comuni del mandamento, gestisce sul territorio” e termina “siamo grati al Comune di Tirano per la fiducia che ci ha dimostrato anche in questa occasione”. Anche il vice sindaco nonché assessore alla Cultura Sonia Bombardieri non nasconde il suo entusiasmo: “La messa a punto della convenzione con il Consorzio e delle modalità di gestione con le restrizioni anti-covid ha un poco ritardato l’apertura, ma siamo molto contenti di aver riaperto. È un ulteriore segno di ritorno alla normalità anche nel settore culturale che è stato uno dei più vessati in questo periodo di emergenza. Ringrazio il Consorzio Turistico per la disponibilità a collaborare alla gestione". Intanto il covid non ha interrotto le attività per il progetto di ristrutturazione che consegnerà alla città un MET con spazi più ampi e più funzionali”. 

 

 

 


cristina culanti
Data: 10/07/2020