Oga, preziose antichit?

Per la "Sagra del persighin", grazie alla gentilezza della padrona di casa, abbiamo potuto violare l’intimità di una antica stua in legno.

Veramente molto antica se pensiamo che l’incisione sul trave ci rimanda al 1556.

Ci è stato anche sottolineato che l’utilizzo delle assi in orrizzontale è una rarità che prova l’antichità della camera.

Ad ulteriore testimonianza vi è l’usura del pavimento che lascia molto più evidenti i nodi in quanto parti molto dure del legno.

Oltre alla stua abbiamo potuto ammirare anche la collezione di antichi sci frutto evidentemente di una paziente ricerca e di una grandepassione.

Se la distrazione non ci è compagna poi possiamo anche vedere in queste zone date incise come quella dell’ultima foto montata in questo video.

reportage di Renzo Bontempi


Data: 22/08/2011
 
22/08/2011, 09:36
Oga

L’antica stua in legno

reportage di Renzo Bontempi



R1
Moderatore


Autore dal
22/09/2008