"Sistema di preallarme Bondo" in VAL BREGAGLIA

 

Il progetto "Sistema di preallarme Bondo" del Comune di Bregaglia e dell’Ufficio tecnico cantonale è stato approvato. Il Cantone dei Grigioni ha infatti deciso di stanziare 694 800 franchi per la realizzazione di un impianto di sorveglianza per ottenere tempestivamente informazioni sul distacco di colate detritiche.

L’impianto (radar, estensimetri, impianti di misurazione) verrà installato nell’alveo del torrente Bondasca e una centrale dati gestirà anche i semafori lungo la strada cantonale e comunale. 

 


cristina culanti
Data: 18/10/2013