Valanga a BORMIO, intervento del CNSAS
Valanga a BORMIO, intervento del CNSAS

Gravi le condizioni di un turista tedesco travolto oggi da una valanga a Bormio, che ora si trova ricoverato all’ospedale Morelli di Sondalo.

Ancora da accertare le ragioni che hanno portato al distaccamento della massa di neve che ha travolto lo sciatore che era più in basso, che si trovava con un amico nella zona della Val Viola - Lago Spalmo, a 2700 m di quota.

"L’allarme è giunto intorno alle 13:15 e subito sono partite le squadre del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, l’eliambulanza da Sondrio e il Soccorso alpino della Guardia di Finanza. La valanga presenta uno scivolamento di circa un chilometro e un fronte di 30/40 metri, allargato verso il fondo. L’eliambulanza ha calato dall’alto il tecnico di elisoccorso CNSAS". 


cristina culanti
Data: 02/04/2015